Il nuovo standard prevede un programma di certificazione comune che tiene anche conto di programmi specifici per i singoli paesi.

Cabiate (CO), Italia, 28 novembre 2018 — UL ha oggi annunciato di essere diventato ente di certificazione indipendente accreditato per lo standard FEMB level, il programma europeo per la certificazione della sostenibilità di mobili e arredi per ufficio. Attraverso la certificazione FEMB level, UL ha ora la possibilità di aiutare le aziende europee a dimostrare la sostenibilità dei propri prodotti e di permettere agli utenti finali di selezionare prodotti sostenibili con maggiore consapevolezza.

Analogamente al programma di certificazione BIFMA LEVEL, la certificazione level europea valuta la sostenibilità ambientale e sociale dei mobili per ufficio, ma è specificamente indirizzata al mercato europeo. Il programma prevede un approccio e una metodologia comuni per i paesi europei, con l’obiettivo di offrire agli utenti finali le informazioni necessarie per valutare e confrontare i prodotti sul piano delle caratteristiche di sostenibilità.

“È un piacere per UL poter offrire la certificazione prevista dal programma FEMB level e aiutare i nostri clienti a soddisfare le proprie esigenze di sostenibilità a 360° e a livello globale, rispondendo così alla crescente domanda di prodotti sostenibili”, spiega Alberto Uggetti, vice presidente e direttore generale della divisione UL Environment. “UL è già ente di certificazione per lo standard BIFMA LEVEL presente sul mercato statunitense e ora siamo più che lieti di applicare il nostro expertise al mercato europeo.”

 
Per il rilascio della certificazione, UL valuta il prodotto, lo stabilimento o gli stabilimenti di produzione e l’azienda stessa secondo determinati criteri di sostenibilità relativi a quattro aree di impatto: materiali, energia e atmosfera, salute delle persone e dell’ecosistema, responsabilità sociale.

Inoltre, i prodotti devono soddisfare alcuni requisiti minimi in ciascuna delle aree di impatto e conseguire un numero minimo di crediti aggiuntivi in ogni area. Il punteggio totale ottenuto da un prodotto determina il livello di certificazione. I livelli sono tre:

  • Livello 1 – 32-44 punti
  • Livello 2 – 45-62 punti
  • Livello 3 – 63-94 punti

 
La certificazione FEMB level va a vantaggio sia delle aziende produttrici che degli utenti finali, poiché semplifica il processo decisionale e la scelta dei prodotti sostenibili. In Europa esistono diversi standard di sostenibilità nel settore degli arredi per ufficio e questa molteplicità può, da un lato, rendere costoso il tentativo di accesso a più mercati da parte dei produttori e, dall’altro, generare confusione tra gli utenti finali nel momento in cui selezionano e confrontano i prodotti. La certificazione FEMB level consente di valutare i prodotti secondo un unico, completo standard di sostenibilità.

Rivolgersi a UL per la certificazione offre inoltre un vantaggio aggiuntivo considerevole: tutti i prodotti certificati level vengono inseriti nel SPOT database, la piattaforma digitale per la sostenibilità dei prodotti attualmente più ampia e credibile al mondo.

Infine, le aziende produttrici possono avvalersi delle consolidate e affidabili competenze di UL in materia di programmi di certificazione di prodotti sostenibili e di eco-label, oltre che di un team globale dedicato in grado di offrire eccellenti servizi di assistenza nel settore arredi.

CONTATTI: Cristina Canni Ferrari
UL
T: 347 0740922
cristina.canniferrari@ul.com

UL promuove condizioni di vita e di lavoro sicure per le persone di tutto il mondo, applicando la scienza per vincere le sfide nel campo della sicurezza e della sostenibilità. Sinonimo di fiducia, il Marchio UL consente l’adozione sicura di prodotti e tecnologie innovativi. La passione di UL, condivisa da tutti i suoi collaboratori, è quella di rendere il mondo un luogo più sicuro. UL testa, ispeziona, esegue audit, certifica, convalida, verifica e fornisce consulenza e formazione, supportando questi servizi con soluzioni software per la sicurezza e la sostenibilità. Per saperne di più, visitate la pagina UL.com.