L’Europa ha un importante obiettivo: diventare climaticamente neutrale entro il 2050, come sostenuto dal Green Deal europeo. Nell’ambito delle azioni volte a promuovere l’uso efficiente delle risorse, sarà necessario investire in tecnologie rispettose dell’ambiente per sostenere l’innovazione industriale.

Tra i diversi tipi di azioni definite per raggiungere l’obiettivo citato, anche alcune nuove categorie di prodotto saranno interessate dalla normativa sull’efficienza energetica. In particolare, anche i frigoriferi commerciali con funzione di vendita diretta dovranno avere un’etichetta energetica come già succede per quelli professionali e domestici.

Di seguito le nuove normative europee introdotte per i frigoriferi commerciali che stabiliranno limiti di consumo energetico e specificheranno i requisiti per l’etichettatura e per ulteriori informazioni sul prodotto:

  • Regolamento sull’efficienza energetica (UE) 2019/2018
  • Regolamento sull’Eco-design (UE) 2019/2024

Le appena citate normative europee sulla progettazione ecocompatibile e sull’etichettatura energetica entreranno in vigore nel marzo 2021.

Queste rappresentano una novità per il settore della refrigerazione commerciale perché – fino ad ora – non esisteva alcun obbligo in campo energetico. A partire dal 1° marzo 2021, invece, prima di immettere sul mercato prodotti appartenenti alle categorie soggette a regolamentazione, sarà necessario eseguire test energetici, applicare una nuova etichetta energetica e caricare le informazioni relative ai consumi energetici in un nuovo database online denominato EPREL (European Product Database for Energy Labelling).

Le categorie di prodotti interessate dai nuovi regolamenti sono apparecchi frigoriferi alimentati da rete elettrica con funzione di vendita diretta, destinati all’esposizione e alla vendita di prodotti alimentari e utilizzati in supermercati, bar, negozi e gelaterie. Ciò che contraddistingue tutti questi frigoriferi è che sono direttamente accessibili dai lati aperti o attraverso una o più ante o cassetti, caratteristica che implica un’interazione con i consumatori finali che può essere sia diretta che con servizio assistito.

Di seguito un elenco di tutte le categorie di prodotti interessate:

  • Vetrine refrigerate
  • Distributori automatici refrigerati
  • Congelatori per gelato
  • Vetrinette per gelato
  • Refrigeratori per bevande commerciali

Con una rete globale di laboratori e decenni di esperienza tecnica e normativa internazionale, UL può aiutare le aziende a comprendere l’evoluzione delle normative e supportarle nel testare e verificare la conformità dei loro prodotti. Il laboratorio UL di performance ed efficienza energetica, vicino Varese, in Italia, è uno dei principali laboratori europei per questo settore. Fornito di una camera di prova climatica all’avanguardia, sviluppata specificamente per la refrigerazione professionale e commerciale, questo laboratorio ha la possibilità di testare le performance e l’efficienza dei prodotti in condizioni di elevato stress.

Contattaci affinchè possiamo darti il nostro supporto per essere innovativo nel rispetto dell’ambiente ed anticipare i cambiamenti!

 

Frigoriferi_Commerciali_da_Supermercato On-demand Webinar | Etichetta Energetica: novità per i frigoriferi commerciali

Un nuovo regolamento europeo entrerà in vigore il 1° Marzo 2021, rendendo obbligatoria l’etichetta energetica per i frigoriferi commerciali.

Visualizza ora

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le novità che riguardano l’industria dell’elettrodomestico ed il settore HVAC/R e water?

“Appliance Advisor” (lingua inglese) è la newsletter con tutte le novità in materia di sicurezza, sostenibilità, performance. Un aggiornamento puntuale sulle normative e gli standard e su tutte le attività di comunicazione che UL realizza per voi come webinar, materiali informativi, le fiere anche virtuali a cui partecipiamo e molto altro ancora.

Iscriviti ora!